DI LEO FRANCO PNEUMATICI

La scelta giusta per la tua vettura

VREDESTEIN Quatrac 5 Test winner

I pneumatici all season esistono da molti anni, ma il 2015 è stato l’anno del rilancio di questo prodotto che, pur essendo un compromesso tra i due stagionali, è diventato la tendenza del momento, per due motivi: il risparmio di soldi e di tempo. Il vero vantaggio che porta il consumatore a scegliere, se non chiedere spontaneamente, il montaggio di gomme quattro stagioni è infatti il non essere più costretto, due volte all’anno, ad andare in officina nelle settimane previste dalla legge. C’è poi anche il risparmio economico per la mancata sostituzione della gomma stagionale e, ancor più, nel caso in cui siano montati i TPMS. Dall’altro lato paga pegno la sicurezza, che risulta compromessa nel caso gli all season vengano montati in auto che hanno un utilizzo più stagionale.

Dal 2015 a oggi quasi tutte le Case produttrici, dalle premium alle budget, hanno presentato il proprio all season e questo segmento ha raggiunto in Europa nel 2016 una quota di mercato del 7%. L’Italia, con il 10%, supera la media europea ed è il terzo Paese per uso dell’all season, probabilmente a causa della legislazione per gli equipaggiamenti invernali; chi infatti non fa un uso troppo “invernale” dell’auto, sceglie l’all season per non essere passibile di multa. Doppiano invece la media europea Germania e Olanda, che, con lo share del 14%, si dimostrano i Paesi più orientati al prodotto quattro stagioni.

Sottolineiamo inoltre che la scelta di una gomma utilizzabile tutto l’anno non va a discapito della sicurezza, perchè i moderni pneumatici all season per vetture, SUV e trasporto leggero, disponibili in tutte le dimensioni, offrono “eccellenti performance in trazione e frenata su tutte le condizioni di strada: asciutto, bagnato e neve/ghiaccio”. Le principali caratteristiche di sicurezza di questi prodotti sono “molto vicine a quelle dei prodotti estivi e invernali”.

Preparatevi bene per il vostro primo inverno con Tirendo Photo source ENZO 800x600

I giorni si fanno più corti e il termometro scende. Le strade improvvisamente innevate o ghiacciate rappresentano una grande sfida particolarmente per i conducenti principianti che si apprestano ad affrontare il loro primo inverno al volante. Per questo motivo è ancora più importante che i pneumatici siano adattati tempestivamente alle condizioni climatiche. 

Soprattutto in inverno, lo spessore corretto del battistrada è fondamentale per una guida sicura. In Europa lo spessore del battistrada obbligatorio è in genere di 1,6 millimetri, tuttavia gli esperti consigliano almeno 4 millimetri in modo da avere un grip sufficiente anche in caso di manti di neve e lastre di ghiaccio. Lo spessore del battistrada può essere misurato facilmente con una moneta da due euro: il bordo argentato ha una larghezza di esattamente quattro millimetri, se sporge dalla scanalatura del battistrada, i pneumatici sono consumati e devono essere sostituiti.

Anche la pressione di gonfiaggio riveste un ruolo fondamentale. Nella stagione fredda gli improvvisi cali di temperatura provocano spesso una perdita di pressione negli pneumatici. Ciò influisce sul grip e sulla stabilità e anche il consumo di carburante aumenta. Per questo motivo in inverno si raccomanda di aumentare la pressione degli pneumatici di 0,2 bar. I valori di riferimento consigliati per il veicolo sono riportati nelle istruzioni per l’uso.

“I pneumatici invernali non sono tutti uguali. La marcatura M+S, fanghiglia e neve (Matsch e Schnee in tedesco) sul lato degli pneumatici indica generalmente che sono perfetti per le condizioni stradali invernali. Inoltre bisogna prestare attenzione anche al simbolo del fiocco di neve. Ciò indica che gli pneumatici in media hanno dimostrato una buona idoneità all’inverno in un test di prova standardizzato. Si va quindi sul sicuro”.“Naturalmente una guida adeguata alla stagione fredda è comunque indispensabile, perché non solo la neve e il ghiaccio, bensì anche il fogliame autunnale bagnato sulla strada può provocare degli scivolamenti involontari. Si devono quindi evitare le accelerazioni brusche e le frenate improvvise, così come la velocità eccessiva e il mancato rispetto della distanza di sicurezza.”

Di Leo Franco Pneumatici offre un ampio assortimento di pneumatici di tutti i più noti fabbricanti.

APP PIRELLI

SCARICA L'APP DRIVER PIRELLI PER AVERE IN ANTEPRIMA TUTTE LE PROMOZIONI DEDICATE A TE - POSSIAMO GESTIRE AUTOMATICAMENTE TUTTI I DATI E LE SCADENZE DELLA TUA AUTO.
PUOI RICHIEDERE PREVENTIVI ED APPUNTAMENTI CON UN SEMPLICE CLICK.

-ESCLUSIVA-

Nuovissimo cerchio in lega MAK da 21 per RANGE ROVER EVOQUE in esclusiva per la ditta DI LEO FRANCO PNEUMATICI.

 

EVOQUE1

 

 

 

EVOQUE 2

 

 

 

 

 

 

EVOQUE 3

ducato4

Hai bisogno di un' auto?

Niente paura, richiedici un preventivo allo 015/ 8461470 o inviaci una mail all' indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Cerchi in lega omologati Mak

 

Ruote in lega Mak dedicate per Bmw 

 

Mak Luft

 

APERTURA-MAK-620x400

 

 

Cerchi in lega Mak omologati

 

Mak Wolf cerchio dedicato per Volkswagen e Audi

_Disponibili nelle colorazioni Anthracite Diamond, Silver e Black Diamond_ 

 

A3 MAK Wolf

 

cerchio MAK Wolf per VW

InizioIndietro123456AvantiFine
Pagina 1 di 6